La CONDOR vola in Libia, un maggio ricco di appuntamenti

L'azienda italiana produttrice di ponteggi e casseforme parteciperà alle principali fiere di settore nel paese nordafricano che cerca con grandi sforzi di risollevarsi dai postumi della guerra civile


Comunicato Stampa
L'agenda Condor, il gruppo salernitano specializzato nella produzione e commercializzazione di casseforme e ponteggi , si arricchisce di altri due importanti appuntamenti internazionali: dal 28 Aprile al 01 Maggio a Benghazi per "The Second

International Exhibition For REBUILD LIBYA" e dal 19 al 23 maggio per la nona edizione del "Libya Build"(stand: outdoor area n°38 ).

Condor, presenterà quindi in due delle città più importanti della Libia la sua offerta di prodotti e servizi per l'edilizia: casseforme, ponteggi, solai, strutture di sostegno, blindaggi e strutture per eventi.

Durante le due fiere CONDOR cercherà di rappresentare al meglio la propria "Solution in Evolution", come recita il pay-off dell'azienda: prodotti, soluzioni e tecnologie continuamente in evoluzione "tailored to the market needs".

Due importanti momenti di incontro e di networking per cercare collaborazioni e individuare opportunità. Per affrontare le sfide di un mercato come quello libico in grande fermento. Una ricostruzione che ha come imperativo l'innovazione, lo sviluppo ma soprattutto l'ottimismo. Parole che riassumono perfettamente la filosofia e la storia di CONDOR che quindi con grande slancio è pronta per essere parte attiva del programma per il cambiamento della Libia Post-Gheddafi.

La ricostruzione della Libia diviene perciò un obiettivo importante e ambizioso di CONDOR che è già una realtà consolidata in altri paesi dell'Africa come Algeria, Etiopia e Marocco.