Italia
Tel +39 0827 39512 +39 377 5519623 lun - ven 10:00-18:00 Zona Industriale, Conza della Campania (AV) - 83040 IT
Certificazioni
ISO 9001:2018
Contatta un consulente

Puntelli per Edilizia

Home Soluzioni Casseforme per Solai

La norma UNI EN1065 impone una classificazione dei puntelli in relazione alla loro portata e pone precise prescrizioni geometriche e meccaniche alle varie parti che compongono l’elemento.

La stessa norma introduce una serie di prescrizioni che certificano la qualità dei puntelli telescopici regolabili in acciaio con filettatura coperta o scoperta, destinati all’uso in cantiere.

A tale  scopo vengono  specifiati materiali, requisiti di progetto, alternative di protezione contro la corrosione e metodi di verifica con l’utilizzo sia di calcoli che di prove di laboratorio.

Conformi allo standard europeo sono i puntelli CEP - CONDOR European Props.

CEP10
Il puntello CEP10, è maneggevole e leggero con portata minima di 10 kN.
Le quattro altezze dei puntelli (CEP10- 250; CEP10-300; CEP10-350; CEP10-400) consentono di coprire altezze variabili da 1,50 m a 4,00 m.

CEP20
Il puntello CEP20, è maneggevole con portata minima di 20 kN.
Cinque tipologie di puntelli (CEP20-300; CEP20- 350;   CEP20-400; CEP20-450; CEP20-500) consentono di coprire altezze variabili da 1,80 m a 5,00 m.

CEP30
Il puntello CEP30, è maneggevole con portata minima di 30 kN.
Tre tipologie di puntelli (CEP30-300; CEP30- 350; CEP30-400) consentono di coprire altezze variabili da 1,80 m a 4,00 m.

ALU CP

Puntelli

I Puntelli ALU CP hanno un’altezza telescopica variabile da 1,80 m a 6,00 m.
Hanno un peso ridotto grazie ai profilati di alluminio e nonostante ciò hanno portate estremamente elevate. Il particolare filetto con ghiera autopulente, assicura una pulizia continua e permette una veloce regolazione in cantiere.

Possono essere utilizzati singolarmente fino ad altezze di 6m o come montanti di impalcature a torre per altezze superiori.

certificazioni Condor

Prossime Fiere

Consulenza Tecnica

I tecnici CONDOR, attraverso un dialogo costante con i direttori dei cantieri e i responsabili tecnici, forniscono una consulenza tecnica tesa ad individuare il prodotto o la combinazione di prodotti più adeguata all'esigenza specifica, dando vita a soluzioni tecniche rese fattibili grazie all'attributo della modularità dei sistemi a marchio CONDOR e all'attività continua del reparto Ricerca e Sviluppo.